camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 COS'E' LA BIOPSIA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4212
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: COS'E' LA BIOPSIA   Lun 19 Nov 2012, 22:09

Che cos’è - Come si esegue - Quando si esegue

Che cos’è

La biopsia è un esame medico che consiste nel prelievo e nell'analisi di tessuto biologico del paziente. La biopsia può avere fini diagnostici (viene cioè eseguita al fine di escludere o confermare un sospetto di malattia) o può fornire informazioni sulla patologia (gravità, estensione, possibili terapie) e sul suo possibile decorso (prognosi).

Come si esegue

Il prelievo di tessuto può avvenire per via percutanea, per via endoscopica (ad esempio, durante una gastroscopia, una colonscopia o una broncoscopia), per asportazione durante un intervento chirurgico o mediante prelievo con ago (agobiopsia) 'guidato' tramite ecografia.

Il campione di tessuto prelevato viene inviato in laboratorio dove - dopo essere stato 'trattato' con formalina e paraffina - viene tagliato in fettine dello spessore di 2-4 micron ed analizzato al microscopio.

Quando si esegue

La biopsia si esegue per diagnosticare o per avere conferma di infezioni, infiammazioni e tumori a carico di diversi organi interni, nonché per valutare il decorso della patologie e per stabilire le possibili terapie a cui sottoporre il paziente. Viene impiegata comunemente per diagnosticare patologie epatiche, affezioni renali acute o croniche, malattie a carico della pleura (pleuriti, versamenti e neoplasie) e della prostata.

Nella diagnosi di alcune forme di leucemia e dei processi linfoproliferativi (linfomi di Hodgkin e non Hodgkin) svolge un ruolo chiave la biopsia midollare, che consiste nel prelievo di un campione di midollo osseo mediante un ago con mandrino. I risultati si possono ritirare successivamente (circa 10 giorni), in quanto occorre tempo per la preparazione e lettura dei campioni prelevati.

Fonte: Medicinaepredenzione.paginemediche.it


"Un uccello posato su un ramo non ha mai paura che il ramo si rompa,
perché la sua fiducia non è nel ramo, ma nelle sue ali"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
COS'E' LA BIOPSIA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» COS'E' LA BIOPSIA
» La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO
» Colposcopia
» Test HPV

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: MEDICINA & C. :: TUMORE AL SENO: LA MALATTIA, LA DIAGNOSI E INFORMAZIONI VARIE :: * ago aspirato e biopsia-
Andare verso: