camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO   Mar 01 Ott 2013, 19:59

Quando ho preso il Femara per nove mesi, dopo 4 mesi le dita delle mie mani hanno cominciato a piegarsi a scatto e io trovavo la cosa quasi divertente (huh, guarda come scatta il dito). ma man mano (che espressione azzeccata) la situazione è peggiorata e dopo nove mesi al posto delle mani io avevo due pinne. non riuscivo più a piegare nessun dito di nessuna delle due mani. potete immaginare che problemi anche solo a tenere in mano delle posate. tant'è che mi hanno sospeso la terapia (persino la fisioterapista ha detto che in 8 anni non aveva mai visto delle mani come le mie) e dopo l'intervento io ho rifiutato il femara per il succitato motivo e sono passata all'exemestane che ha una molecola leggermente diversa.
con l'exemestane il problema si sta ripresentando anche se in forma molto ma molto più leggera. non riesco a chiudere a pugno la mano sinistra anche se piego cmq un po le dita mentre la destra quasi sempre si chiude (non al mattino per esempio).
Il dottore che mi ha in cura per il linfodrenaggio mi ha detto di provare con il seguente integratore: neurassial
Ecco la scheda del prodotto: http://farmaciadelmare.it/Dettaglio_1106.html?catalogo=NEURASSIAL%2020%20COMPRESSE%20%20&kcm=9982964&q=

Oggi ho chiesto all'oncologa se c'erano delle controindicazioni per questo integratore e lei mi ha detto di no, che potevo tranquillamente prenderlo a cicli. quindi dovrei fare un paio di mesi e poi vedere cosa succede.
inoltre l'oncologa ha consigliato di assumere un po di magnesio (non con in neurassial perchè lo contiene già) ma in generale perchè contrasta la rigidità muscolare e tendinea.

vi terrò aggiornato fra qualche mese se questo integratore davvero funziona.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO   Sab 12 Ott 2013, 19:39

è da qualche giorno che prendo l integratore e oggi casualmente mi sono accorta che la mano sinistra si chiude decisamente di più. è come se quell integratore avesse dato una bella botta iniziale. vedremo se dura.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO   Dom 13 Ott 2013, 00:46

io non ho perticolari problemi alle mani, ma alle ginocchia sì!
pensi che possa servire anche in questo caso?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO   Lun 03 Feb 2014, 23:05

voglio aggiornare questa rubrica:

ho preso due confezioni di neurassial e per ora riesco a chiudere entrambe le mani alla perfezione. c'è stato un progressivo miglioramento: ho cominciato a chiuderli sempre di più, all'inizio era doloroso mentre ora non lo è più o quasi. le mie mani sono tornate normali e funzionanti. 

conclusione: vi consiglio il neurassial.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO   Mar 04 Feb 2014, 20:59

aggiungo due cose:

1) a me sono molto migliorati i dolori che avevo alle ginocchia, non se dipende da questo integratore o se è una coincidenza
2) io prendevo una pastiglia al giorno e non due come dice il bugiardino (insomma non volevo strafare)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO   

Tornare in alto Andare in basso
 
ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ORMONOTERAPIA E "DITA RATTRAPPITE" O SINDROME DELLE DITA A SCATTO
» Fingerprint (dipingere con le impronte delle dita)
» ESPERIENZA PERSONALE: ORMONOTERAPIA E TUNNEL CARPALE
» La sindrome fibromialgica • VULVODINIA.INFO
» Sterilizzazione chirurgica femminile: chiusura delle tube, Essure, ecc.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: MEDICINA & C. :: LE TERAPIE UFFICIALI :: 
terapia ormonale
-
Andare verso: