camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 brilocat UNO - sono arrivata pure io

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40
AutoreMessaggio
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 08:50

Questa cura ormonale mi regalerà degli anni in più riducendoli a delle schifezze per me. Cosa me ne faccio allora?
Alternativa è rinunciare alla cura ma ci si scontra con un muro esterno e interno. In pratica si è prigionieri di questo
Anche se la razionalità ti dice che devi fare una cosa non significa che questo ti faccia stare bene
Tanto che importa a voi se i capelli si diradano, avete un compagno che. I vuole bene lo stesso, certo non vi siete mai sentito dire che sembrate un uomo, certo che al vostro compagno non fa senso e dice di no quando gli dite tocca la testa e senti come crescono i capelli, forse in tutto il periodo di chemio e radio un abbraccio l avete avuto, forse il vostro compagno è stato in casa quando stavate male e non ha detto chiamami al cell se serve, forse riuscite a mandare avanti il vostro giardino perché qualcuno vi aiuta, forse cambierete qualche attività che non potete fare più perché qualcuno è disposto a cambiare anziché continuare come sempre da solo rinunciando a niente.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4206
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 10:10

Bri, abbiamo avuto il cancro. Siamo ancora "malate" di cancro, anche se lo abbiamo allontanato da noi con un intervento. Altrimenti non avremmo una cura ormonale da fare. Il cancro non è balordo solo perché ti può accorciare la vita o togliertela, è balordo perché modifica il tuo essere: il tuo corpo e il tuo spirito. L'unico modo che hai per combatterlo veramente è quello di ostacolarlo con i farmaci e con la mente. L'unica via è l'accettazione interiore e la voglia di vincere. Se ti abbatti e ti piangi addosso non puoi far altro che agevolare il suo percorso nel distruggerti psicologicamente.
Ti dico una cosa, Bri: io ho un pac impiantato da un anno e mezzo. Pensi che mio marito abbia la forza di sfiorarlo? No. Fa senso a me e fa senso anche a lui. E' il simblo della malattia anche quando i capelli ci sono e il viso è più rilassato. Ma ogni giorno, quando mi lavo, mi vesto, mi metto la crema o faccio l'amore con mio marito, lui c'è. Tra me e la mia vita passata che non esiste più. Ho imparato una nuova vita. Mio marito non mi sfiora sul pac ma ha imparato anche lui a conviverci. E sai una cosa? La qualità della mia vita non fa poi così schifo... Ci vuole tempo, Bri.
Più tu sarai arrabbiata con il mondo e più questo tempo crescerà. Non si possono cambiare le cose. Possiamo cercare di migliorarle, ma non cambiare gli eventi.


"Un uccello posato su un ramo non ha mai paura che il ramo si rompa,
perché la sua fiducia non è nel ramo, ma nelle sue ali"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2075
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 11:01

Penso che Dany rispecchia veramente quello che significa il dopo malattia, anche se io non ho il pac e la mia ricostruzione è stato un capolavoro, il mio seno, non più il mio...non lo sento più, anche se il mio compagno lo sfiora cercando di capire cosa provo, e io gli dico che non sento nulla, penso che sia per lui che per me non sia una bella sensazione, le mie forze non ci sono più come prima e l'uso delle braccia mi limitano tanto a certe cose che prima amavo e ci ho rinunciato.
La patiglia mi crea degli sbalzi di umore, caldane, pressione alta anche cistiti notturne, ma io penso che menomale che c'è.
Bri cerca di trovare quella serenità che tutte noi abbiamo bisogno, perchè il cancro potrebbe anche averci distrutto...ricordati questo, e quindi dobbiamo benedire Dio ( o chi credi, anche se non credi in nessuno) di quei momenti in più che ci fà vivere, perchè la vita è bellissima anche così!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8138
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 13:36

Condivido ogni sensazione di Dani e Nemi, da parte mia aggiungo la mia chiusura totale verso l' accettazione del mio corpo che impedisce al mio compagno di sfiorarmi. La paura di perderlo e la rassegnazione se capitasse e' mia compagna da due anni. Sono sola a prendermi cura della mia casa e del mio orto e la mia fatica a fare questi lavori mi demoralizza, ma non mollo. I tuoi forse sono solo un paravento, la differenza tra noi e' che mettiamo la tenacia che fu hai messo per superare chemio e radio, nella vita di tutti i giorni. Qui siamo in trincea e più riusciamo a corrazzarci per non essere attaccate meglio e', ma se questo non e' il percorso che ti fa serena modificarlo ed accetta. Perché noi tutte alternative non abbiamo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 13:47

e tanto per rincarare la dose un quarto d ora fa hanno portato mia madre in ospedale con l ambulanza.
non so nulla.
e non posso neanche muovermi da casa per quelle ca...o di cure

e almeno avete un compagno che vi sfiora e vi chiede cosa provate.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4206
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 14:18

Bri, mi dispiace molto per tua mamma. Aspetta di avere sue notizie e poi decidi il da farsi. Tieni presente che puoi sempre interrompere le radio per qualche giorno (so di persone che hanno fatto pausa anche di una settimana intera). Se ci sono le motivazioni, non vedo perché non dovresti farlo.

Per quanto riguarda
Citazione :
e almeno avete un compagno che vi sfiora e vi chiede cosa provate.

ritengo sia un problema antecedente alla malattia. Ma non caricarti troppo, adesso. Hai già abbastanza malessere. Affronta una cosa per volta.


"Un uccello posato su un ramo non ha mai paura che il ramo si rompa,
perché la sua fiducia non è nel ramo, ma nelle sue ali"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 14:29

non sto a spiegare ma le cose sono collegate
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Solare57
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 846
Data d'iscrizione : 02.11.12
Età : 59
Località : aversa

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 16:36

bri mi dispiace tanto x tua mamma , quando ho fatto la prima radio l'anno interrotta x un paio di giorni perche la pelle si era arrossata molto, parlane con loro e vedi il da farsi, se le cose stanno cosi x la tua vita privata , allora reagisci solo x te stessa e x tuo figlio , ti aspettano ancora tante cose belle dalla vita, x esempio diventare nonna un giorno, tranne spunto da qualunque cosa ma reagisci non farti prendere dalla depressione , io non ho mai perso i capelli e non so risponderti come reagirei , ma le altre si ,e vedo che come te sono state donne ancora più forte ,vi ammiro perche avete sopportato tutto e di più, hai ragione ad essere arrabbiata ,perche questi gesti li possono fare gli estranei non la tua metà ,che hai condiviso tanti anni di vita insieme, ma evidentemente questo e il suo carattere ,devi capire che tu sei cambiata non lui , forse prima lo sopportavi, ma adesso che hai bisogno di sicurezze non essere capita e molto frustante , un abbraccio forte ,auguri x tua mamma
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 17:49

per gli altri sono guarita, fine, chiuso, che ca.....o gliene frega che io mille cose non le posso fare più, neanche se ne accorgono

gli altri continueranno ad andare al fiume d estate, staranno al sole come sempre, che gliene importa che io starò a 100 m di distanza da sola all ombra divorata dagli insetti, perchè mai dovrebbero spostarsi loro all ombra o che gliene importa che magari io non ci andrò neanche più al fiume per evitare questo.
cosa gliene frega agli altri qui se il giardino delle farfalle torna la landa deserta che era quando ho iniziato i lavori.
cosa gliene frega se non vengo a fare un giro in bici perchè il braccio non regge.
cosa gliene frega se si pavoneggiano con i loro vestitini e le loro chiome e io avrò una testa da orangotango e un braccio da elefante.
cosa gliene frega se non riesco a tenere in mano le carte per giocare una partita.(la pallavolo neanche più la nomino)
cosa gliene frega al preside se io non riesco a tenere in mano la penna per correggere centinaia di verifiche ogni quadrimestre, lo pretende e basta.
cosa gliene frega a qualcuno che devo portare quintali di materiali da un'aula all altra ogni mattina (ogni ora ci si sposta con borsetta, almeno 3 libri di testo, pacchi di compiti, registri e computer portatile)
le loro vite continueranno come sempre. la mia no.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 19:04

e cmq voi mi parlate del vostro pac, quello è un corpo estraneo, a mio marito fa senso toccare i miei capelli che ricrescono
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8138
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Ven 01 Mar 2013, 20:21

Un corpo estraneo sul nostro seno sano e messo bene in mostra, che identifica come malata e lo ricorda a chi ti ama.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Sab 02 Mar 2013, 01:01

Io non ho il port
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8138
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Sab 02 Mar 2013, 05:34

Quindi non puoi giudicare cosa significhi averlo, per noi , per i nostri compagni e per i nostri figli. E dobbiamo pure ringraziare di averlo perche' ho il braccio fuori uso dalla chemio e da due flebiti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Sab 02 Mar 2013, 10:14

Stavo solo dicendo che voi mi dite che al vostro compagno fa senso sfiorare un aggeggio medico mentre al mio già fa senso sfiorare i miei capelli cortissimi
Se io avessi un port probabilmente mi metterebbe in quarantena
Nel vostro caso è "orrore" della MALATTIA, nel mio caso è "orrore" della PERSONA MALATA e che importa che si tratta della moglie?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8138
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Sab 02 Mar 2013, 10:35

Capisco che questo suo modo di agire si sale sulle ferite, io mi auguro solo che tu insieme ai medici riusciate a trovare una soluzione ottimale che ti permetta di riprendere al meglio la tua vita.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giulgiul
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 3004
Data d'iscrizione : 24.10.12
Età : 48
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   Sab 02 Mar 2013, 17:35

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: brilocat UNO - sono arrivata pure io   

Tornare in alto Andare in basso
 
brilocat UNO - sono arrivata pure io
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 40 di 40Andare alla pagina : Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40
 Argomenti simili
-
» brilocat UNO - sono arrivata pure io
» brilocat DUE - sono arrivata pure io
» brilocat - sono arrivata pure io
» Se si produno rifiuti pericolosi sino al 1 giugno sono obbligato ad iscrivermi al sistri
» piacere sono erika

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: LE NOSTRE STORIE E NON SOLO - SEZIONE PER RACCONTARCI E CONDIVIDERE :: VI PARLO DI ME (le storie dei fiori del nostro giardino)  :: * biblioteca discussioni precedenti -
Andare verso: