camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 RIGOTTOMIA: AUTOTRAPIANTO TESSUTO ADIPOSO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: RIGOTTOMIA: AUTOTRAPIANTO TESSUTO ADIPOSO   Mer 15 Gen 2014, 16:26

La procedura messa a punto dal dr Rigotti è attiva dal 2000, ma solo lo scorso dicembre è stata pienamente validata dal CNT - Centro Nazionale Trapianti, che ha stabilito che è una procedura chirurgica efficace e consolidata a livello internazionale.
Si tratta di prelievo di tessuto adiposo in piccole quantità e del contestuale innesto nel seno da ricostruire.
A differenza del lipofilling tradizionale, il grasso prelevato non viene centrifugato e aggiunto di sangue, ma immesso direttamente senza esporlo all'aria, in quanto è stato verificato che questa metodologia consente una maggiore presenza di cellule staminali e un "attecchimento" di maggiore quantità di grasso.
Infatti con il lipofilling sopravvive il 30-50% del tessuto adiposo, con la "rigottomia" la percentuale si assesta oltre il 60%.
Inoltre il seno così ricostruito conserva la sensibilità, e non è certo cosa da poco!
Lo svantaggio è che per ottenere risultati ottimali sono necessarie diverse immissioni di grasso, fino a 8/9 nei casi di pelle irradiata. Ma si tratta di interventi in anestesia locale, che prevedono una sola notte di ricovero e al solo scopo di controllare l'attecchimento.

Approfondimenti:

L'Arena di Verona

deabyday tv

Italia Salute

Corriere del Veneto

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
RIGOTTOMIA: AUTOTRAPIANTO TESSUTO ADIPOSO
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» RIGOTTOMIA: AUTOTRAPIANTO TESSUTO ADIPOSO
» Tessuto non tessuto
» L'attività fisica protegge il tessuto nervoso ❖ Vulvodinia.info
» La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO
» Recupero/riutilizzo ritagli di tessuti in fibra di vetro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: MEDICINA & C. :: TUMORE AL SENO: LA MALATTIA, LA DIAGNOSI E INFORMAZIONI VARIE ::  * la ricostruzione mammaria-
Andare verso: