camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 maxxi - La vicenda di mia madre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11, 12, 13  Seguente
AutoreMessaggio
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3057
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 57
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Sab 22 Mar 2014, 20:49

io non sono medico, ma in questo forum ci sono alcune iscritte con metastasi ossee, una per esempio è giuly.
loro sicuramente sapranno darti una risposto più esauriente, ma per non angosciarti, intanto leggi la storia di giuly. lei da anni combatte con questo ma se tu la leggi scopri che conduce una vita ricca, certo, anche costellata di controlli e terapie, ma anche con delle belle mangiate in croazia.
cmq credo che l'importante in questi casi sia bloccare l'avanzare della malattia, insomma per dire, congelare la situazione attuale e impedire che progredisca.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Grazia
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 891
Data d'iscrizione : 24.12.13

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Sab 22 Mar 2014, 21:59

Maxxi ti confermo che le spiegazioni che ti ha dato Bri sono corrette ,anche io sto combattendo (come Giuly)con metastasi ossee al bacino che mi danno non pochi problemi ,da ottobre ,io ho fatto risonanze, raggi x,pet,ma alla fine ho  dovuto fare una biopsia  ossea altrimenti non se ne veniva a capo.Devo dire che le mie risonanze  erano decisamente più orientate verso il peggio anche se non vi era certezza assoluta.La pet funziona più o meno con il principio della scintigrafia,be' a me era negativa figurati!quindi vedi a volte ci possono essere anche falsi negativi e falsi positivi.. Se non ricordo male aGiuly la scinti non captava nulla e invece c'era.Cmq ora calma e un passo alla volta,non fasciarsi  la testa prima del tempo! Stai vicino alla tua mamma come stai già facendo ,e questo ti fa onore un abbraccio grande 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Sab 22 Mar 2014, 23:49

Maxxi, in ogni caso le cure ci sono. L'importante è avere forza per affrontarle, e sono certa che con te vicino tua mamma ne avrà tanta. E poi vedrai che Dani saprà infondergliene ancora di più!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
elita
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 1138
Data d'iscrizione : 13.08.13
Età : 39
Località : Messina

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Dom 23 Mar 2014, 12:14

Concordo pienamente con ciò che dice Bri e poi tutte le altre. Aspetta comunque il parere dei medici e considera che c' è il modo per essere curati. Forza, meglio sapere bene tutto quello che si deve affrontare, anziché trascurare qualcosa, che non è stato diagnosticato, per poi doverlo affrontare quando è diventato più grande.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Lun 24 Mar 2014, 09:31

Massi, le informazioni che ti sono state date sono tutte corrette ma tieni presente che nemmeno il medico che ha redatto il referto è sicuro al 100%, tant'è che richiede ulteriori accertamenti. Nel caso ci fossero metastasi, esistono cure per congelare la situazione allo stato attuale, quindi non pensare al peggio.
Io sono sicura che se tua mamma potesse confrontarsi con chi ha già effettuato le terapie, potrebbe tranquillizzarsi un pochino. Sono certa che avendo delle risposte alle mille domande che le stanno ronzando nella testa potrebbe capire che la chemio è la SUA arma contro il bastardo e non una punizione da scontare. Non è una passeggiata, ovviamente, ma si può affrontare e se ne esce e io (ma quasi tutte noi) ne sono un esempio.
Allora, io domani porto le mie ragazze a scuola (vicino all'ospedale) e per le 8.10 sono a vostra disposizione. Ti prego, mandami con mp un numero di telefono da poter contattare domani quando arrivo.


"Un uccello posato su un ramo non ha mai paura che il ramo si rompa,
perché la sua fiducia non è nel ramo, ma nelle sue ali"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maxxi
fiorellini
fiorellini


Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 10.03.14

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Lun 24 Mar 2014, 13:03

Grazie per il sostegno. Ogni volta che leggo le vostre risposte mi risollevo un po' .
Grazie anche a te danielita, ti ho risposto in mp. 
Ciao.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8206
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Lun 24 Mar 2014, 16:12

Questo ci fà molto piacere e sapere che vi aiutiamo fà molto bene anche a noi. Vi abbraccio con tutto il cuore.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
giulgiul
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 3023
Data d'iscrizione : 24.10.12
Età : 48
Località : Udine

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Lun 24 Mar 2014, 20:40

Maxxi eccomi, sono io l'altra fiorellina che si è "giocata" le ossa   .. tutto corretto quello che ti ha scritto Bri, a me la scintigrafia non captava nulla mentre la pet si, usano due radiofarmaci diversi vai a capire tu ..
cmq io sono qua qualsiasi domanda tu voglia farmi, considera che io prima ho scoperto le metastasi e poi da dove arrivavano; a settembre sono 3 anni e voglio stare qua ancora a lungo ..

lascio tanti xxxxxxxxxxxxxxx per la tua mamma per domani, sono contenta che incontrerà Dani, vedrai, è una donna meravigliosa e saprà darle la giusta carica e coraggio!!!

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3057
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 57
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Mar 25 Mar 2014, 20:05

maxxi, come è andata? come sta tua mamma?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maxxi
fiorellini
fiorellini


Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 10.03.14

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Mar 25 Mar 2014, 20:55

Moralmente molto male.Oggi le hanno inserito una specie di tubicino dal braccio fino al torace.
Domani inizierà la chemio , le hanno detto che farà un primo ciclo di quattro pesanti poi tre + tre.
E' molto stanca fisicamente ( penso sia dovuto allo stress che sta subendo) .
Sto insistendo nel farle chiedere un aiuto psicologico in ospedale , continua a dire che non sa se sopporterà tutto questo .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8206
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Mar 25 Mar 2014, 21:01

Massi fai bene a starle accanto, un aiuto professionale può essere importante, ma corna anche molto reagire con positività a tutto, sarà dura però si supera e l' amore che si respira intorno e' molto importante.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3057
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 57
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Mer 26 Mar 2014, 00:30

è un bene che le abbiano inserito quel tubicino perché deve fare tanti cicli di chemio e così le vene si bruciano un po' di meno. sarà sicuramente pesante perché man mano che si va avanti si sopportano meno le chemio perché il fisico è già provato. ogni quanto dovrà fare la chemio?

cmq ti avevo già messo il link per contrastare gli effetti della chemio. te lo rimetto: http://unitesipuo.forumattivo.it/t97-discussione-aperta-su-chemioterapia-ed-effetti-collaterali all'interno trovi anche il link su come disintossicarsi dalla chemio

cercate di prevenire la candidosi, non aspettate che le venga. mycostatin, risciacquo quotidiano diverse volte al giorno per una settimana dopo la chemio e una volta al giorno mandare giù il mycostatin anziché sputarlo fuori (consiglio di danielita che a me ha aiutato molto, mai avuto candida)

ma ho l impressione che tua madre si lasci un po' andare. cercate aiuto psicologico.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Gio 27 Mar 2014, 20:54

Massi, come va?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maxxi
fiorellini
fiorellini


Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 10.03.14

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Sab 29 Mar 2014, 03:24

ciao manu, e ciao a tutte.
allora, mercoledì mia madre ha fatto il primo ciclo di chemio, ha detto che era di colore rosso.
non ha avuto grossi problemi nei giorni seguenti a parte un po' di disturbo allo stomaco.
ieri ha fatto un'altro esame , una scintigrafia al fegato , e per fortuna tutto bene.
E' un po' stanca di fare avanti e indietro dall'ospedale un giorno si e l'altro no.
Lunedi andrà a fare un elettrocardiogramma , il giorno quattro ha un altro appuntamento che ora non ricordo per cosa.
un ringraziamento particolare a danielita per la disponibilta' e il disturbo nell'andare in ospedale ad incontrare mia madre.
Vi terro' aggiornate .
ciao.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8206
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Sab 29 Mar 2014, 07:10

Massi la stanchezza è un sintomo classico della chemio, deve bere molto e riposare per poter smaltire prima il farmaco. In seguito dovrà essere in h ogni venti giorni, ora ha gli accertamenti per cui deve avere pazienza e sopratutto essere felice che non ci siano scoperte. Sono felice che avete potuto avere il grande appoggio di una presenza amica, Dani è veramente una persona speciale e con un cuore immenso. Ti abbraccio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3057
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 57
Località : pavia

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Sab 29 Mar 2014, 09:58

Per disintossicarsi dei veleni della chemio fate assumere a tua madre fiale di galium heel e pastiglie di zeolite (nome commerciale zeonam) aiutano a smaltire i metalli pesanti.

http://unitesipuo.forumattivo.it/t302-disintossicarsi-dopo-la-chemio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2117
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Sab 29 Mar 2014, 15:17

Maxxi come si sente tua mamma?

Spero che gli effetti della Fec (quella rossa) non si siano fatti troppo sentire, comunque ci sono molti metodi per contrastarli, informati con il suo oncologo.

Dany è veramente speciale e un cuore veramente grande, sono felice che si sia incontrata con la tua mamma, le sarà stata veramente di aiuto!

un abbraccio grande a te e a tua mamma!
  
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maxxi
fiorellini
fiorellini


Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 10.03.14

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Dom 30 Mar 2014, 14:08

Ciao Nemila.
Oggi sembra una giornata tranquilla.
La prima somministrazione di chemio e' andata abbastanza bene. Non ha avuto grossi effetti collaterali.
Solo un po' di dolori allo stomaco, ma sopportabili.
Ha avuto scocciature con il cateterino che ha nel braccio, ieri è andata in ospedale perché la fasciatura era sporca di sangue. L'hanno pulita ma continua un po' a macchiarsi . Domani ha un elettrocardio e chiederà di farsi sistemare il picc .
Ciao un abbraccio a tutte.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Dom 30 Mar 2014, 14:59

Maxxi, spero tanto che la tua mamma avrà sempre pochi effetti collaterali, visto che la reazione è molto soggettiva, e molte avvertono solo pochi disturbi.
Purtroppo però l'effetto delle chemio poi si somma e le ultime saranno un po' più dure... ma almeno uno si abitua a poco a poco.
E poi all'ultima tua mamma sarà talmente contenta che non avrà nessun disturbo!
Le mando un grosso abbraccio!
 abbraccio 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Grazia
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 891
Data d'iscrizione : 24.12.13

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Dom 30 Mar 2014, 17:47

Maxxi sono  contenta che la prima chemio sia andata abbastanza bene ,e' vero che le ultime di solito sono le più dure ..pero chi ben cominciae' a meta ' dell' opera no?un abbraccio alla tua mamma 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4290
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Dom 30 Mar 2014, 18:27

Maxxi, per me è stato un onore incontrare tua mamma e la tua famiglia. Tua mamma mi ha fatto un'ottima impressione; ha un bel viso e, anche se ha molta paura, mi sembra avere la tempra per superare bene tutto. Le ho promesso che alla prossima chemio sarei andata a farle un po' compagnia, così possiamo parlare un po'.


"Un uccello posato su un ramo non ha mai paura che il ramo si rompa,
perché la sua fiducia non è nel ramo, ma nelle sue ali"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8206
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Mar 01 Apr 2014, 07:16

Massi come state ? la tua mamma sta smaltendo gli effetti della chemio? aspettiamo notizie intanto vi abbraccio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Mer 02 Apr 2014, 13:50

Maxxi come va? Aspettiamo notizie della tua mamma.   
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
elita
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 1138
Data d'iscrizione : 13.08.13
Età : 39
Località : Messina

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Mer 02 Apr 2014, 16:46

Maxi, noi siamo qui. Un bacio ad entrambi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
maxxi
fiorellini
fiorellini


Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 10.03.14

MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   Gio 03 Apr 2014, 01:16

Ciao manu, ciao elita e ciao a tutte.
In attesa di fare la seconda somministrazione di chemio , ci sono giorni in cui non ha sintomi , oggi invece aveva dolori allo stomaco. Il morale alterna in momenti positivi e ogni tanto in momenti un po' tristi.
Due giorni fa e' andata dal parrucchiere per accorciarsi i capelli.
Sicuramente sarà un altro choc vedersi calva.

Dovremo trovare un negozio a Milano che vende parrucche.
Vi saluto un bacio a tutte.
Ciao.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: maxxi - La vicenda di mia madre   

Tornare in alto Andare in basso
 
maxxi - La vicenda di mia madre
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 13Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 11, 12, 13  Seguente
 Argomenti simili
-
» maxxi - La vicenda di mia madre
» Madre Teresa, di Kevin Connor, 2007 - stasera in tv
» LA PASTA MADRE
» Mia madre mi soffoca ... ma chi ha ragione?
» Aiuto per mia madre (depressione,tentato suicidio)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: LE NOSTRE STORIE E NON SOLO - SEZIONE PER RACCONTARCI E CONDIVIDERE :: VI PARLO DI ME (le storie dei fiori del nostro giardino) -
Andare verso: