camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 CHEMO-PROTEOMICA E MOLECOLA E-3810

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioTitolo: CHEMO-PROTEOMICA E MOLECOLA E-3810   Mer 28 Mag 2014, 18:20

La chemo-proteomica, o proteomica chimica è una nuova tecnica per la ricerca farmacologica, che sembra essere uno degli strumenti più efficaci per comprendere l'azione molecolare dei farmaci in fase di studio.
E' nata dall'unione di diverse tecniche sperimentali e offre la possibilità di testare contemporaneamente i legami di una molecola con tutte le proteine cellulari, in condizioni molto simili a quelle fisiologiche.
In questo modo è possibile scoprire qualsiasi proteina che sia bersaglio del farmaco, non solo quelle oggetto di ipotesi ma anche quelle inaspettate.

La chemo-proteomica è stata utilizzata da una giovane ricercatrice italiana, Tiziana Bonaldi, che dal 2008 è rientrata in Italia e lavora presso lo IEO, per testare il farmaco E-3810, già noto per essere un inibitore multiplo dei recettori Tirosina-chinasi, Vegfrs, Fgfrs e Pdgfrs.
Inoltre, E-3810 ha mostrato un'ottima reattività su alcuni tipi di tumori solidi, come il cancro al seno, in test clinici di fase II.

Gli studi condotti dalla Bonaldi hanno confermato l'azione del farmaco contro i bersagli già noti, dimostrando cosi l’attendibilità del metodo chemo-proteomica, ma hanno permesso di individuare nuove potenzialità per il farmaco stesso.
Tra i nuovi bersagli ad esempio il Ddr2 (discoidin-domain receptor 2), un recettore coinvolto nella proliferazione cellulare, in particolare in caso di tumore al polmone.

Fonti:
http://www.molecularlab.it/news/view.asp?n=8209
http://www.galileonet.it/blog_posts/536a36c9a5717a3687000038
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
CHEMO-PROTEOMICA E MOLECOLA E-3810
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: MEDICINA & C. :: NUOVE FRONTIERE E TERAPIE ALTERNATIVE :: Medicinali e molecole in sperimentazione, tecniche di sperimentazione-
Andare verso: