camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 micetta2012 - micetta si racconta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21, 22  Seguente
AutoreMessaggio
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 1945
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 47
Località : Piacenza

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Gio 24 Nov 2016, 22:17

Ragazze siete veramente forti, e credo che un bell'incontro non ci stia male in tutti i momenti e in qualsiasi mese e occasione e ovunque sia io ci sarò senza dubbi...Micia ho voglia di vederti e credo che se anche lo facessi dalle tue parti verrei comunque...un abbraccio grande.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4076
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 47
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Lun 28 Nov 2016, 16:27

Ciao Micia cara, è contento Bart che sei tornata a casa?


"Un uccello posato su un ramo non ha mai paura che il ramo si rompa,
perché la sua fiducia non è nel ramo, ma nelle sue ali"
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 1945
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 47
Località : Piacenza

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 30 Nov 2016, 21:36

Ciao Micia come va sei arrivata? immagino che sarai mancata alle tue bestioline.

un abbraccio grande!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Gio 01 Dic 2016, 12:26

Ciao Nemi le mie bestioline sono in crisi se non sono a casa, perchè il padrone assoluto diventa Jack allora si che sono ristrettezze!! altro che cuccia al caldo in casa, tutti fuori e via.

La scorsa settimana sono dovuta tornare dal medico perchè ho tantissime pulsazioni (quasi mai sotto 90/100) e la pressione è perfetta. Allora mi ha prescritto le analisi per escludere guai alla tiroide, purtroppo con la mia storia clinica devono andare a cercare quando i campanelli d'allarme si sentono appena. Se queste andranno bene allora mi aspetta ecg e holter, quindi cardiologo. Lui comunque pensa (sempre che la tiroide se ne stia buona) che il problema sia legato al fatto che anche il cuore deve abituarsi al movimento. Io ho avuto diversi mesi in cui non mi sono potuta muovere molto per cui ora che invece sto bene devo dare tempo al mio cuore di funzionare come deve. Sto facendo tapis roulant con calma, ma regolarmente e pensavo di provare anche a utilizzare qualche tecnica di rilassamento, mi ha molto incuriosito il Qui Cong di cui ha parlato Stefy, mi informo e vi farò sapere.


ps: di molto buono ci sta che anche Jack sta facendo tapis regolarmente, ma ancora si rifiuta di regolarsi con il cibo..........
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 16 Dic 2016, 08:11

Non è facile ritornare a scrivere dopo una tempesta, ma qui come nella vita gli scontri esistono. Questa è si un'isola dove ci rigeneriamo nei momenti bui, ma anche luogo dove le idee nascono e crescono, ed il confronto nasce e delle volte sfugge di mano travolgendo regole e impegni, l'importante è riprendersi e ricominciare da dove si era interrotto costi quel che costi.
Sento questo posto un rifugio sicuro, dove la mia esperienza si unisce a quella di tutte voi e può aiutare le altre donne che si affacciano in questo nostro mondo parallelo dove la malattia ci impone una andatura faticosa, ma non ci ferma anzi da uno scopo alla nostra sofferenza.

Sto combattendo con le pulsazioni che delle volte sono fastidiose, sono arrivate le analisi per la tiroide e per fortuna non ci sono problemi, ora mi aspetta holter e eco al cuore, io sono molto fiduciosa perchè mi sono convinta che la teoria del mio medico sia esatta: cioè il forzato riposo a cui mi ha costretto l' ileostomia mi ha debilitato per cui il cuore ha bisogno di allenamento per riprendere a fare il buonino. Faccio tapis e il tempo buono di questi giorni mi permette di stare all'aperto per cui sono molto ottimista. Sono le feste a darmi i soliti problemi, ma oramai anche questo fa parte della tradizione.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
evasione*
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 571
Data d'iscrizione : 29.10.12

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 16 Dic 2016, 21:25

ciao micia,
meno male che la tiroide sta bene.
Tutto ok dallo stomista?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Sab 17 Dic 2016, 07:11

Sembra che la stomia si sia sfiammata, merito della dieta semi liquida e insapore, ho provato a fare uno strappo alla regola con un pezzo di pizza e l'ho pagato con prurito, per cui ho deciso che sarò ligia fino alle feste natalizie perchè non voglio rinunciare ai cappelletti..........
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 1945
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 47
Località : Piacenza

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 18 Dic 2016, 15:32

Micia, tieni duro dai...immagino che rinunciare a certe cose sia durissima ma immagina già il sapore dei cappelletti in bocca.. chiacchiere una vera prelibatezza, quindi ne vale la pena sicuramente.
Sono felice che non hai problemi alla tiroide, a questo punto il tuo cuore si deve abituare a riprendere le attività un pochino più movimentate, il tapis roulant è ottimo per ricominciare ma questo non ti rappresenta tu sei una leggiadra piuma occhiolino

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Lun 19 Dic 2016, 05:25

Si forse il colore giallo del'omino non mi rappresenta, ma la toni cita della panza si ahahah.
Sabato ho avuto la conferma di avere un oncologo veramente speciale, anche se non avevo bisogno di conferme, vi spiego : stiamo facendo ricorso all'inps per l'invalidità, me l'hanno ridotta all'80 % e mi hanno esonerato dalle visite di controllo, mi aspetta l'accompagno (me lo ha detto l'avvocato ed il medico legale) per cui oltre a tutta la numerosa documentazione clinica che ho avrei bisogno della dichiarazione dell'oncologo che certifichi che i miei problemi sono legati anche all'intolleranza verso tutti i chemioterapici, per cui ho l'obbligo dei controlli quadrimestrali . Letizia ha scritto all'oncologo sabato nel tardo pomeriggio una mail per chiedere se può farmi questa relazione e lui le ha risposto affermativamente dopo 15 minuti! Offrendosi di mandare la relazione direttamente all'avvocato in pdf. Che vi devo dire ? Già il fatto che quando mi hanno ricoverato d'urgenza ad Ancona per l'occlusione alla stomia ha telefonato personalmente ai miei figli per tranquillizzarli, mi aveva convinto che fosse un signor medico, ma questa sua disponibilità ora mi fa sentire veramente seguita a dovere. Scusate lo sproloquio, ma credo di poter dire che in questi anni ho incontrato i peggiori medici che si trovano nella piazza, per mancanza di umanitàò in primis, per menefreghismo nel rimanente. Ora invece mi sento veramente serena.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4076
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 47
Località : Magenta

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Lun 19 Dic 2016, 17:22

Micia, è indubbiamente un signor medico, lo ha ampiamente dimostrato
Quello di cui non mi capacito, invece, è che tu abbia un'invalidità all'80%... perché francamente, con tutta la tua storia clinica secondo me tu dovresti avere il 150%, non so se mi spiego...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mar 20 Dic 2016, 03:24

Mi hanno regalato la facoltà di non fare più le visite inps di controllo, evidentemente non vogliono affaticare i loro luminari . Per il resto abbiamo fatto ricorso proprio perché è assurdo il trattamento, ma credimi sono molto scettica perchè il mio medico legale ( che è il presidente dei medici legali per le Marche) mi ha detto che non possono ( inps) non riconoscere il mio aggravamento anche se magari tra poco usciranno nuove chemio e io potrò usufruirne!! Il fatto che io sia allergica agli elementi base delle chemio non lo ha considerato neanche ed é il mio medico ........ Per questo abbiamo chiesto la relazione al mio oncologo. Speriamo bene.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 21 Dic 2016, 05:55

Sono in procinto di partire per le Marche, il 23 ho oil solito appunta,mento per il lavaggio del port, poi se i ragazzi mi lasceranno la macchina andrò in visita a mia zia che abita a Tolentino e a mia cugina che abita nel paese vicino San Severino Marche, paese i colpiti dal terremoto metà di loro sono sfollati in abitazioni alternative e ho tanto desiderio di incontrarli.
Quest'anno ho deciso di cambiare rotta con il Santo Natale, forse la molla è il mio anniversario con la cacciata del gruppo di k che mi ha portato via l'intestino, condannandomi a vivere con una sacchetta e una stomia, ma sono qui nonostante il dolore, la fatica e la rabbia che mi ha piegato quasi a spezzarmi. Ho voglia di riscatto per cui quest'anno festeggiamo tutti insieme dopo 10 anni, andremo a casa di mia sorella e saremo próprio tutti, poi il 7 gennaio ho organizzato un pranzo con i ragazzi e la madre di Jack e tutti e quattro i miei ragazzi, abbiamo prenotato un b&b per farli rimanere la notte perchè la nostra casa è molto piccola ma saremo tutti.
Mi piacerebbe anche salire a trovare i nostri genitori, mio padre scelse di essere portato in un piccolissimo camposanto in un paesino sul monte S,Vicino dove trascorrevamo i giorni di festa con tutti i parenti. Non credo che riuscirò a salire da loro perchè tra il terremoto e il poco tempo (la stomia richiede soste di svuotamento ) occhiolino non potrò farlo, mi consolerò andando a trovare mia zia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
denia
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 706
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 63
Località : liguria

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 21 Dic 2016, 08:20

che bel programma micia, nonostante tutto, quello che ci capita ci fa riprendere delle strade a volte lasciate e ci dà nuove forze!!

vai e fai tutto quello che ti senti di fare!

quanto al tuo medico, sì è una persona come si deve!! bravo!! e finalmente fortunata tu!

ti abbraccio forte

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 1945
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 47
Località : Piacenza

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Gio 22 Dic 2016, 22:38

Micia che bello sentirti così attiva e carica di programmi, vaì così che vai bene è un programma bellissimo e vedrai che andrà benissimo, finalmente un pò di normalità e poi ritrovarsi tutti è una bella idea...io purtroppo ho ancora troppi problemi per fare una cosa simile, ma va bene così.

Per l'invalidità che dire....loro ci provano sempre ad abbassare la percentuale così non devono pagare, ma nel tuo caso veramente sono dei ladri...fai bene prosegui pur con tutte le tue forze, se non ne hai diritto tu chi ce l'ha allora?

Buon viaggio allora
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 23 Dic 2016, 05:44

Oggi giro in h e poi visite a parente anziana, non mi vede da prima dell'operazione ed è molto apprensiva per cui immagino il fiume di lacrime da arginare, ma ho tanto desiderio di incontrarla.
Grazie dell'appoggio che mi date sempre per me è un grande puntello.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 23 Dic 2016, 19:39

micia, buone feste, non ti abbuffare troppo occhiolino
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Sab 24 Dic 2016, 05:46

Grazie Bri sarò parca, i miei occhi gusteranno ogni piatto e la mia bocca sorbirà la mia cremi a natalizia, ma l'immaginazione aiuta molto e io la sfrutterò di certo.
Un bacione a tutte cooro che passano di qui.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 1945
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 47
Località : Piacenza

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 01 Gen 2017, 23:31

Micia, come sono andate le tue feste?
sono contenta che sei riuscita a ritrovare questa tua parente, immagino che sia stato un incontro molto emozionato.
ho visto delle foto bellissime tue di grande serenità, sono felicissima per te, ti auguro che questo nuovo Anno ti porti tanta serenità e tranquillità.

Ti mando un abbraccio grande
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 04 Gen 2017, 05:16

Grazie Nemi! Hai ragione sono, anzi siamo stati veramente bene quest'anno ! E ti dirò di più abbiamo organizzato un giro con mia sorella, a fine febbraio partiremo per Praga! Abbiamo trovato un 'occasione è l'abbiamo colta al volo. Mi porterò la completa fornitura di piastre e sacche, ma partirò non vedo l'ora.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
evasione*
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 571
Data d'iscrizione : 29.10.12

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 04 Gen 2017, 22:55

ciao micia,
dicono che Praga sia proprio bella!
mi fa piacere che tu vada lì.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
giulgiul
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 2978
Data d'iscrizione : 24.10.12
Età : 47
Località : Udine

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 08 Gen 2017, 17:34

Micia che bello sapere che hai un viaggetto in programma ... a me Praga manca come città da visitare, dicono sia bellissima, aspetterò tuoi racconti!


Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Lun 09 Gen 2017, 15:59

Noi abbiamo visitato Praga l'anno prima che mi ammalassi, era in bassa stagione per cui ce la siamo goduta alla grande, questa volta ci andiamo con mia sorella occhiolino !
Il sette abbiamo organizzato un pranzo con tutti e quattro i ragazzi e relativi fidanzati e fidanzate, mia sorella e marito e la madre di Jack e fidanzato! Sapevo che Jack desiderava averli tutti insieme qui a casa e quindi riuscire a realizzare questo desiderio mi ė piaciuto anche di più . Mia sorella ed il marito (Marco)sono venuti il 5 e con loro abbiamo cucinato e ci siamo divertiti a giocare a canasta Fini a tarda sera. Sembrava di essere "normale", ne avevamo bisogno tutti.
Sono stata molto ligia non ho mangiato ciò che avevo preparato, anzi ho consumato la mia sbobbetta perché era troppa la paura di avere sorprese antipatiche. Giusto per mandare le cose di traverso il tempo ci ha messo del suo, la notte una gelata furiosa ha fatto saltare le tubature dell'acqua di tutta la nostra frazione per cui siamo a secco da due giorni. Sono con una pila di piatti, bicchieri e pentole (eravamo in tredici) da fare paura, ma il brutto è che io consumo tanta acqua nel wc, e stiamo usando un bidone che raccoglie quella piovana. Sono fuori di testa, abbiamo bisogno di lavarci e io non posso pulire la stomia. Speriamo passi presto questo disagio, fortuna che ė accaduto quando tutti se ne sono andati!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
brilocat
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 3053
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 56
Località : pavia

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 11 Gen 2017, 23:54

è fantastico che tu torni a viaggiare

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 7995
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 13 Gen 2017, 06:38

Oggi periodo di riflessioni, forse strascico delle feste appena passate ......
Quest'anno abbiamo rivissuto la Famiglia con la F maiuscola, erano anni che non accadeva e invece siamo riusciti a ritrovarci, sopratutto chiarendo e archiviando le ferite che ci siamo fatti tutti. Rimane il buco di nostro fratello, ma devo accettare i limiti per cui va bene così.
L'ultimo dell'anno lo abbiamo trascorso io e Jack in tranquillità a casa, con alcuni amici che grazie a Dio se ne sono andati al rintocco della mezzanotte, o per meglio dire : se ne sono andati dopo l'ultima cucchiaiata di lenticchie e zampone e ci hanno lasciati alla nostra tranquillità. Da qui mi sono persa in mille riflessioni silenziose, gli anni che trascorrono portano i ricordi di chi abbiamo lasciato indietro e nasce quello strano dolore misto a nostalgia che bisogna lasciare uscire i qualche modo perchè altrimenti la sofferenza diventa esagerata. I volti di tante giovani donne che ho incrociato e che hanno segnato il mio percorso e determinato la volontà di andare avanti e di contrapasso però danno il metro di quanto è labile la nostra vita.Mi rendo conto che a 56 anni i miei ricordi sono costellati da tantissime perdite di amiche, una volta si arrivava ad avere questi ricordi ad età avanzata, si guardavano indietro e ricordavano chi non c'era più. Io (noi)stiamo conoscendo questa realtà troppo presto, ma tant'è. Eppure proprio la loro caduta rinnova il desiderio di non lasciarsi andare, di impegnarmi vivere al massimo. Anche se è difficile vivere dovendosi accettare, perché parliamoci chiaro le modifiche fisiche sono molto pesanti e limitano oltremodo l'agognata  normalità. Me lo ricorda (ce ne fosse mai bisogno) la difficoltà a vestirmi, non tanto quando la sacca è vuota, ma bisogna pensare al fatto che si gonfia velocemente e ciò che stava bene improvvisamente non va più e magari capita che stai facendo la spesa o sei con i tuoi amici e così ciò che è "normale " non lo è più in un momento. Per fortuna il nostro percorso ci ha fatto conoscere la resilienza, grande arma che il k ci ha quasi imposto e che ci salva sempre. Scusate questo sfogo, ma la mancanza d'acqua, le difficoltà che si accentuano con la mia situazione, la nottata saltata perché la piastra mi è saltata due volte tutto questo porta la mente alla realtà più dura. Io ho desiderio di ritornare ad essere "normale", non voglio più dover portare questa maledetta stomia e mi sono costruita il rifiuto a rioperarmi per ricanalizzarmi, ma questa è una bufala nessuno mi ha dato una scadenza, sono troppo precaria per essere una candidata a questa operazione, la tac ogni quattro mesi ne è la conferma, la mia intolleranza alle terapie la mia pietra sulla speranza. Duro da accettare, ma reale e non mi rimane che questo angolo di mondo per poterlo dire chiaramente.
Ok, questa la realtà ora il dolore è uscito, è tempo di rimboccarsi le maniche ed andare avanti. Manca un mese e poco più per il primo viaggio devo rileggermi Praga e fare il percorso di svago.
Scusate lo sfogo, ma delle volte bisogna avere anche il coraggio di calarsi le braghe e dire ciò che ci fa male per poter rimettersi in piedi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 1945
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 47
Località : Piacenza

MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 13 Gen 2017, 15:39

Micia non devi assolutamente scusarti, credo che sia una cosa normale, ognuno di noi ha momenti in cui si sente il bisogno di far uscire tutto l'amaro che si ha e che si prova, è comprensibile e chi più di te ha il sacro e santo diritto di farlo.
Una come me che bene o male ha avuto un percorso è normale, certo duro al momento ma normale.... non ho sicuramente il diritto di piangermi addosso...e per cosa poi? certo non siamo più quelle di prima ma ci siamo!! questo è importante.
Sicuramente tu hai un percorso più tortuoso e difficile da risalire ma comunque sia non ti ho mai vista piangerti addosso nonostante tutto, tu sei il nostro idolo e la nostra forza.
Una come te è di esempio a tutte quante.

Ora però devi pensare al tuo viaggio e quindi coraggio avanti a tutta birra con l'organizzazione. occhiolino

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: micetta2012 - micetta si racconta   

Tornare in alto Andare in basso
 
micetta2012 - micetta si racconta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 20 di 22Andare alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 19, 20, 21, 22  Seguente
 Argomenti simili
-
» micetta2012 - micetta si racconta
» micetta2012 UNO - micetta si racconta
» micetta2012 DUE - micetta si racconta
» Come insegnare a soffiare il naso in caso di autismo? Una utente Asperger racconta la propria esperienza..
» micetta2012 - già micetta2011

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: LE NOSTRE STORIE E NON SOLO - SEZIONE PER RACCONTARCI E CONDIVIDERE :: VI PARLO DI ME (le storie dei fiori del nostro giardino) -
Andare verso: