tumore al seno unite si può
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


Sede legale: via Marconi n.74 - Macallo con Casone (MI), 20010
 
IndiceIndice  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

 

 Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta

Andare in basso 
AutoreMessaggio
mollybloom82
gemme
gemme
mollybloom82

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 29.10.12

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptyVen 22 Feb 2013, 19:22

Non è facile per me scrivere qui. Sono una utente di altri forum, ma molto più leggeri. Sono un medico, capisco il medichese, vorrei capire di più il "pazientese". E sono una figlia. Figlia unica. Figlia lontana.
Ho pensato un bel po' prima di scrivere questa presentazione. Cosa dire, su cosa porre l'accento?
Molte di voi, almeno le fondatrici, mi conosceranno, anche solo per sentito dire. Per cui è inutile che vi tedii con dati anagrafici e/o professionali (magari per questo scriverò un post nella sezione "medichese").
Quello che vorrei raccontarvi è l'esperienza di una figlia, che è anche donna ed è anche medico, quando la propria madre si ammala (di tumore, ma questo è in parte secondario).
Il 2011, per me, è iniziato alla grande. La decisione di sposarmi, di cercare un bimbo, una gravidanza subito arrivata e che procedeva bene. Poi. Poi l'aggravarsi della già pesante situazione di mia nonna, la sua morte annunciata ma non meno triste. Poi. Prima di ripartire per casa (sì, ormai la Calabria la sento per molti aspetti "casa") mamma deve fare la mammografia annuale. Ti accompagno? Sì dai, partiamo. Mammografia-eco-agoaspirato-ecco è un tumore. Scusa scusa...? Ho perso il filo!!
Nono, io sono quella forte. Per carattere, per professione. Mica cedo io, no, sostengo tutti. Vengo per l'intervento? Ma certo! Anche in sala operatoria se mi vogliono...ah no, già che sono incinta. Mi sposo. Poi crisi, non so se ce la faccio, anche i più forti hanno diritto a crollare no? No. Una scelta che certo non rimpiango, ma che è stata, nel mio stato (chi riconosce la battuta?), sofferta.
Poi, il resto è storia. Partorisco e mia mamma fa la chemio pochi giorni dopo. Passano i mesi, vederla giù fisicamente e psicologicamente (anche se ammetto che a nascondere questo è stata abbastanza brava) toglie qualcosa alla mia felicità di neomamma. Per fortuna le cose adesso sono "in discesa", ma l'ansia c'è sempre. C'è anche per me. che essere donna forte per etichetta, e medico per scelta, non preserva da tutto questo. Ci sono volte che penso " e se poi non dovesse farcela??". Questo, mamma, non lo sapevi. Forse.
Anche se dici che "me ne frego di te". Anche se pensi di essere in secondo piano. Il mio pensiero è che tu possa esserci in tutte le tappe importanti della mia vita.
Ora ho finito, anche perché sto andando un po' sul personale.
Un abbraccio a tutte! bacio
S.
Torna in alto Andare in basso
gaia
fiorellini
fiorellini
gaia

Messaggi : 996
Data d'iscrizione : 29.10.12
Età : 60

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptyVen 22 Feb 2013, 19:42

Grazie tesoro, per averci fatto capire chi sta dall'altra parte.anch'io un figlio dell '82.e meno male che e 'maschio.il rischio c'è, ma e 'minore.anch'io l 'ho tutelato al massimo.anch'io, a volte, ho pensato che se ne fregava di me.ora capisco che il vs, e 'un voler minimizzare per rassicurarci! Siamo fiere di avervi come figli.
Torna in alto Andare in basso
micetta2012
Fondatore
Fondatore
micetta2012

Messaggi : 8250
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 60
Località : Sezze

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptyVen 22 Feb 2013, 20:39

Grazie di aver condiviso con noi questo peso enorme, da madre si stringe il cuore perché sentire il vostro dolore e' veramente devastante. Ma siete la nostra forza, il motivo per cui si stringe i denti e si va avanti. Ti abbraccio forte e con tutto il cuore.
Torna in alto Andare in basso
coccinella
fiorellini
fiorellini
coccinella

Messaggi : 1614
Data d'iscrizione : 29.10.12

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptyVen 22 Feb 2013, 21:20

piacere di conoscerti molli,io e la tua mamma siamo compagne di viaggio, amiche che condividono un po' la stessa storia..
.siamo anche mamme di due ragazze piu' o meno della stessa eta'...forse tu sei un po' piu' grande...
lo dico a te,ma mia figlia lo sa...il nostro tormento piu' grande è stato forse proprio comunicare a voi quello che ci stava succedendo,guardarvi negli occhi e comunicarvi la nostra pena...
la preoccupazione di non potervi essere vicine nelle tappe importanti della vostra vita...
ma questa è stata anche la molla che ci ha fatto reagire,quella per cui lottiamo ogni giorno
quindi grazie anche a voi figlie...del fatto di esserci,di sopportarci quando lagnamo,di volerci fare contente,di farci sentire la vostra presenza e il vostro amore..
tua madre sente verso di te quello che tu senti per tuo figlio...e sa che non te ne freghi affatto!
ciao molli,un bacio a te e al tuo piccino,sei un medico e ti ringraziamo anche per tutto il bene che fai a chi ne ha bisogno.
con affetto cocci
Torna in alto Andare in basso
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptyVen 22 Feb 2013, 23:36

Piccola, credo che la lontananza purtroppo amplifichi i sentimenti e le emozioni, e faccia vedere ombre anche dove non ci sono.
So che cosa ti ha spinta a scrivere questo, e mi spiace di avere reagito così... ne parleremo in privata sede, ma ti prometto che ci sarò e ti proteggerò in ogni tappa importante della tua vita, la tua forza è la mia e la mia è tua.

E voglio dirti anche che non ho nascosto stati di prostrazione fisica o psicologica. Fisicamente mi hai vista, psicologicamente la forza l'ho presa da te e da tuo figlio, oltre che da Gino.

Ti riporto una frase di Cocci: tua madre sente verso di te quello che tu senti per tuo figlio...e sa che non te ne freghi affatto!

Buonanotte tesoro. cuore rosso
Torna in alto Andare in basso
manu2012
Fondatore
Fondatore


Messaggi : 5281
Data d'iscrizione : 21.10.12

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptySab 23 Feb 2013, 10:00

Buongiorno piccola, il tuo post mi ha fatto riflettere sulla necessità e/o opportunità di "buttar fuori" certi "fantasmi" che possono rendere ancora più difficile e doloroso il rapporto tra una madre che ha (avuto) un tumore e una figlia o un figlio che ha la madre che ha (avuto) un tumore.

Vorrei buttar fuori alcune considerazioni a ruota libera, invitando te e gli altri figli, se vogliono, ad esprimersi. Questo può aiutare altre madri ed altri figli a capirsi un po’ meglio.

Io ho attribuito molte colpe degli attriti che a volte ci sono tra di noi alla lontananza, ma forse non c’entra nulla.
Il problema è che nel momento in cui hai un cancro hai un atteggiamento sdoppiato nei confronti dei figli, o almeno io l’ho avuto e in parte ce l’ho tuttora.
Da una parte c’è il bisogno di essere coccolati, amati, seguiti dai figli, di raccontare quello che ti passa per la testa, i tuoi terrori, le tue crisi, l’ansia, e di essere rassicurati e accuditi... di diventare figlia di tua figlia.
Ma questo contrasta inevitabilmente con l’innato bisogno di protezione della prole, con il desiderio di minimizzare, di non far sapere quello che stai soffrendo, di rassicurare, di fare in modo che il figlio non sia distratto dalla propria vita per colpa tua.

Nel mio caso il tenerti un po’ nella bambagia non era possibile: eri con me nel momento della diagnosi, e di certo ne sapevi più di me sulla malattia. E certo io in quel momento sono diventata tua figlia, sia per l’amore che ci lega e sia perché sei un medico.

Col tempo, questo è cambiato, ed ho imparato un po’ il modo di proteggerti, ed era uno solo: non deprimermi. Se io fossi stata molto giù psicologicamente non sarei riuscita a nascondertelo, non sarei stata capace di fingere. Per cui mi sono impegnata (non solo per te ma anche per me stessa) a tirare fuori le p.... e combattere con grinta, decisione, e senza inutili pietismi verso me stessa.

Ce l’ho fatta? Non lo so. Di certo so che gli attriti che a volte ci sono tra di noi (che non sono attriti ma eccesso d’amore e di sensibilità) non c’entrano nulla col cancro... questo credo sia un risultato importante.

Mi fermo qui, l’emotività mi impedisce di proseguire, ma spero che potremo continuare questo argomento...
cuore rosso cuore rosso cuore rosso
Torna in alto Andare in basso
mollybloom82
gemme
gemme
mollybloom82

Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 29.10.12

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptySab 23 Feb 2013, 14:26

Ho parlato di "nascondere " perche è proprio leggendo l'altro Forum che ho appreso quanto tu inizialmente sia stata "giù". Non te l'avevo mai detto. In ogni caso, il nascondere sarebbe stato a fin di bene, non certo un non volere condividere.
Per il resto, basta...abbiamo già detto tutto !!
gruppo
Torna in alto Andare in basso
coccinella
fiorellini
fiorellini
coccinella

Messaggi : 1614
Data d'iscrizione : 29.10.12

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptySab 23 Feb 2013, 15:15

ti ricordi,manu,l'atteggiamento di ippo,nell'altro forum?
un amore incondizionato,frasi continue,ansia e,come mi avete fatto notare,anche ossessione...
io dicevo che la madre era lei,molto piu' preoccupata lei per me che io per lei..ma dicevo anche che ne aveva passate troppe contemporaneamente e che certi pesi
spezzano le spalle,che per tanto siano forti,hanno un limite..
l'ansia per me,la morte di suo fratello,il lavoro che deve continuare,questo la devastava.... cuore rosso le nostre piccole donne devono diventare grandi in fretta..
oggi è piu' serena,anche se ancora provata e sempre molto attenta,ma parliamo anche di futuro e io dico sempre che sarebbe ora di fare un nipotino e lei mi risponde
''se è un maschietto lo chiamiamo alessandro'' cuore rosso
Torna in alto Andare in basso
micetta2012
Fondatore
Fondatore
micetta2012

Messaggi : 8250
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 60
Località : Sezze

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptySab 23 Feb 2013, 15:50

Riuscire a trovare un' equilibrio e' veramente difficile, in questa vita di alti molto alti e bassi sottoterra si cerca sempre di fare in modo che ai ragazzi vengano risparmiati i picchi di sofferenza, e si sbaglia perché quando si e' legati dall' amore ci sono delle antennine che fanno sentire lo stesso il dolore, con l' aggravante che non parlando per evitare le sofferenze si fa più male. Io sono una professionista in questo ed il risultato e' che costringo i miei figli ad essere sospettosi e ad aver bisogno di mille rassicurazioni.
Impareremo a gestire questa vita? Non lo so', ma ce la metterò tutta.
Torna in alto Andare in basso
Nemila
staff
staff
Nemila

Messaggi : 2153
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 52
Località : Piacenza

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptyMar 26 Feb 2013, 22:57

Ricordo ancora quando la sera del 10 ottobre 2011 (ricorderò per sempre questa data..) seduti vicino al tavolo, ho detto a mia figlia: Ho il cancro, la parolami spaventa ancora..., ci sono stati 5 minuti di silenzio e poi le lacrime che scendevano senza rumore su miei occhi e le lacrime a dirotto e la disperazione di mia figlia, chiedendomi: ma morirai? questa parola mi ha ucciso, non per me ma per la paura di non vedere più mia figlia.
Capisco la sua sofferenza per un pò di tempo e come dice Manu, mi sono fatta forza per lei per combattere e per non abbandonarla e per non abbandonare le nostre persone care.
Per questo ringraziamo perchè ci siete!!
Torna in alto Andare in basso
gaia
fiorellini
fiorellini
gaia

Messaggi : 996
Data d'iscrizione : 29.10.12
Età : 60

Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta EmptyMar 26 Feb 2013, 23:19

Quando ho avuto la sentenza il mio primo pensiero e 'stato per mio figlio.lui era a Parigi, per lavoro. Ho pensato da subito a tutelarlo :"sai tesoro, mi hanno trovato una cisti, aspettiamo i risultati! "Non potevo dirgli a mille miglia di distanza :"sai mamma ha il cancro "quindi, parlavo e ridevo per telefono
ho finto bene, tanto sapevo che sarebbe tornato per l 'intervento, e avrei potuto parlargli guardandolo negli occhi.un 'altra cosa che ho fatto, ho ringraziato dio, di averlo mandato a me! Al di sopra di tutto c'è mio figlio e la sua salute.poi ho anche pensato :e se miriadi? Lui e ' grande, ma un figlio non lo e 'mai per la sua mamma
I figli hanno sempre bisogno di noi.!ecco perché l 'ho affrontato con i denti il tumore! Per mio figlio, per mio marito.per me.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty
MessaggioTitolo: Re: Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta   Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Questa, forse, mia mamma non se l'aspetta
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
tumore al seno unite si può :: LE NOSTRE STORIE E NON SOLO - SEZIONE PER RACCONTARCI E CONDIVIDERE :: CI SIAMO ANCHE NOI! -
Vai verso: