camminiamo insieme verso la rinascita, perché l'amore e la condivisione fanno la differenza
 
IndiceIndice  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  siti amicisiti amici  VAI ALL'ASSOCIAZIONEVAI ALL'ASSOCIAZIONE  

Condividere | 
 

 micetta2012 - micetta si racconta

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 12 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26  Seguente
AutoreMessaggio
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 01 Mar 2017, 17:25

Cara la mia saggia Stefy noi miglioriamo come il vino, alla faccia dei problemi che abbiamo. Io sono ritornata ritemprata, ho riso e cacciato la malinconia dal cuore dei miei cari, ho vietato a mia sorella, al marito e a Oggi mi sono dedicata alla sistemazione potature e ho bruciato foglie e robaccia. Mi si è pure staccata la piastra perchè nella foga di sistemare ho fatto forza sugli addominali mosci e ho fatto il patatrac, ma oramai sono diventata brava a sistemare i danni . La prossima settimana analisi del sangue !!!!!!!! occhiolino
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Stefy
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 19.08.14
Età : 53
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 03 Mar 2017, 16:55

Vai così Micia!!!!
Ma a noi certi "problemi" che ci fanno?! Un baffo! occhiolino
Anche io sto iniziando a "giardinare" solo che con il clima che c'è qua son sempre delusioni. Quest'anno mi è morta un sacco di roba e sinceramente sono un po' stufa di buttare soldi nei vivai.
Peccato che dico sempre così poi quando inizio a vedere le piante esposte non resisto e ci ricasco

Un salutone dal pollice nero
Stefy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 05 Mar 2017, 04:41

Accipicchia ieri è stata una giornata pesante, dalla notte combatto con le piastre che si staccano, va a capire perché ?! Ho l'impressione che la pelle si sia un altra volte infiammata, forse inizia ad essere caldo e si suda, la plastica della piastra scivola e non vi dico i pasticci. La cosa mi urta non poco, rimedio con la dieta e mi scontro con le temperature..... Anche ora mi sono dovuta alzare perché sono tutta sporca, ma devo aspettare che Jack si alzi perché da sola questa volta non posso fare molto, devo stare distesa per tendere meglio la pelle e mi devo pulire a fondo da sola non ci riesco perché non vedo tutti i punti della pancia. Mi dispiace tantissimo dover coinvolgere Jack, oramai della donna mi rimane veramente niente e queste situazioni mi mortificano molto, ma che devo fare?
Tante volte penso che avre dovuto essere più determinata obbligarlo a prendere la sua strada perché in fondo anche la sua vita è importante come la mia e le privazioni che involontariamente gli costringo sono pesanti. Speriamo che arrivi presto il sole così i brutti pensieri mi lasceranno prima.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4299
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 05 Mar 2017, 07:30

Laure', ma che dici?!
Capisco il tuo senso di mortificazione... posso solo immaginare quanto debba essere pesante... ma conosco Jack da molti anni, ormai e, se avesse voluto, avrebbe potuto allontanarsi tante volte... Il fatto è che Jack non sarebbe più Jack senza di te. Tu SEI la sua vita 

Tesoro, forza. Non ti fare abbattere dai pensieri bui. Hai scalato montagne impervie che non tutti sarebbero riusciti ad affrontare e sei diventata una roccia a tua volta. Sei un esempio da seguire e Jack è follemente innamorato di te proprio perché tu sei QUESTA persona. 
OK, sarebbe stato meglio se non ci fossero stati tutti sti impicci ma sono certa che la ricchezza della tua persona sia più forte e importante di tutto il resto. 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 05 Mar 2017, 15:08

Certo Lura, Dani ha ragione, il tuo Jack non vive senza di te, è proprio con te che vuole vivere e per questo non lo farà mai.
Capisco i tuoi pensieri, tutte noi protremmo pensarla così ma se avesse voluto sarebbe già andato.
Quindi fai passare questi brutti pensieri e dedicati alle cose che ti fanno stare bene.

Sono veramente felicissima che il tuo viaggio è andato benissimo...allora chi lo sà magare un altro più avanti... occhiolino
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4299
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 10 Mar 2017, 08:32

Buongiorno Lauretta, come stai oggi? 
Spero che i pensieri tristi si siano allontanati un pochino...
Io credo che sia soprattutto la paura a far nascere questi pensieri perché la consapevolezza della propria fragilità ci porta a cercare di proteggere chi ci sta vicino. Però, così ci facciamo del male da soli e ci dimentichiamo che chi ci sta vicino non è lì perché costretto, ma perché lo vuole.

Un abbraccio con tutto il cuore 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Stefy
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 123
Data d'iscrizione : 19.08.14
Età : 53
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 10 Mar 2017, 18:19

Carissima Micia, come stai? Va un po' meglio il morale?
La vita ci ha reso delle scalatrici mettendoci davanti montagne che a volte ci sembrano insormontabili, ma poi chissà, come per magia iniziamo a scalarle piano ma con determinazione, guardando su verso la cima e immaginandola sempre più vicina, usando tutte le nostre forze arriviamo su senza voltarci indietro.
Tu sei una grande scalatrice e credo proprio sia uno dei motivi per cui sei tanto amata. Chi sceglie di vivere accanto a donne come noi secondo me è una persona sensibile e generosa che accompagnandoci nel nostro cammino ci dà la prova che ci siamo scelti a vicenda e non abbiamo sbagliato...

Un abbraccio affettuoso
Stefy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Sab 11 Mar 2017, 19:38

Grazie del conforto che mi date sempre, sapete come ricaricare il cuore. L'affetto è sicuramente una stampella infallibile alla quale aggrapparsi. Vi voglio bene.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 12 Mar 2017, 16:12

Micia come è andato il fine settimana?
spero che vada un pochino meglio anche il morale, purtroppo a volte ci ritroviamo a a fare i conti anche con il morale, ma credo che noi siamo delle combattenti e tu dimostri proprio ogni volta che si può risalire.
Micia credo che dopo ogni piccola ricaduta ci sia sempre la possibilità di salire e ripartire.
Forza Micia, ti vogliamo Bene
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 12 Mar 2017, 18:04

Grazie Stefy! Il we è passato bene l'ho dedicato alla semina di un sacco di fiori il gelo mi ha decimato tutti i gerani che tenevo ben riparati, ma non é servito a niente. Mettere le mani nella terra mi piace tantissimo, mi rilassa e manda via i brutti pensieri.
Martedì parto per le Marche, mi aspettano in ospedale per il lavaggio del port e controllo stomia, poi cardiologo evita col tango, ma starò anche con i ragazzi e questo sarà impagabile, Jack mi raggiungerà venerdì ed insieme torneremo in macchina a Latina.
Vi abbraccio tutte.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Lun 20 Mar 2017, 06:02

Vorrei condividere con tutte voi una brutta esperienza, perchè almeno serva come campanello di allarme ad altre che come me si troveranno ad affrontare l'inps e non facciano i miei stessi errori:
Giusto un anno fa ho presentato al CAF i documenti per il rinnovo della pensione, consultando i certificati e le cartelle cliniche il responsabile del patronato nota che mi avevano ridotto l'invalidità dal 100 % all'80 % e fa la considerazione che magari era il caso che si facesse opposizione a questa cosa visto la mia condizione clinica. Tempo qualche giorno vengo contattata da un legale, il quale ci propone di fare ricorso contro la decisione dell'inps , anzi visto che avevo dovuto affrontare un secondo k, che non potevo fare chemioterapia per intolleranza ai farmaci sono sotto stretta sorveglianza medica è portatrice di ileostomia avevo anche il diritto di avere ottime chance che mi venisse riconosciuto anche un aiuto visto le difficoltà fisiche che stavo affrontando. Siamo stati molto combattuti in famiglia se accettare o meno di questa proposta,per cui per tagliare la testa al toro l'avvocato ci propone di fare una visita medico legale presso un professionista collaboratore dello studio così da avere un parere chiaro sulla fattibilità di fare questo ricorso o meno.Con questo medico ho avuto un incontro a giugno per decidere il da farsi, lui mi disse che avevo tutte le possibilità di vincere il ricorso , anzi era talmente evidente la precarietà del mio stato che avrei sbagliato a tirarmi indietro, sopratutto lui mi disse che con l'avvocato seguivano solo casi in cui la vittoria era certa, per cui dovevo stare tranquilla così firmai il mio impegno a fare ricorso.
A giugno mia figlia va da questo professionista per ritirare la perizia che mi aveva fatto, trovandola mal scritta e sopratutto con le date sbagliate chiese che venisse riscritta,lui urtato rifece tutto e pagammo le 300 euro pattuite.
Giovedì scorso vengo convocata presso il suo studio, mi insospettii subito per l'ora : le 20 , appena ci sedemmo arrivò la prima batosta, mi disse che non avevamo molti appigli perchè leggendo la mia tac risultava che i noduli che mi stanno tenendo sotto controllo "non erano neanche metastasi", che io mi presento troppo bene per essere una malata che l'indomani avrebbe dovuto faticare molto per rendere credibile il mio stato di salute. Premetto che la mattina stessa ero sono sentita male, ho trascorso a letto tutto il giorno con una tachicardia che non mi faceva stare in piedi. Non so come sono riuscita a salire in macchina e lui mi dice che sto troppo bene?che non ho neanche una metastasi? Gli serviva almeno un certificato, magari falso, che dichiarasse la mia depressione profonda! Poi lamentando il fatto che mia figlia a giugno gli aveva fatto riscrivere la perizia e che si era lamentata della parcella di 300 euro ci dice chiaro chiaro che vuole ALMENO 200 euro in una busta prima di entrare dal perito il giorno dopo, altrimenti non avrebbe aperto bocca. Eravamo in tre nel suo ufficio, mia sorella, mia figlia ed io non si è minimamente preoccupato di farci questo ricatto, segno che per questa persona è usanza assodata questo comportamento.
Sono uscita e sono stata solo capace di piangere, per le sue parole, per l'assoluta mancanza di rispetto e per il fatto che questa persona è un perito legale! Ma il peggio è arrivato il giorno dopo,
sapevo oramai che fosse un delinquete per cui non avevo speranze, ho dato la mazzetta e lui mi ha comunicato che aveva deciso di cambiare strategia avrebbe puntato "sulla mia situazione psichiatrica" e non avrebbe presentato certificati del cardiologo e risonanze.
Siamo entrati nello studio dove ci aspettava il perito del giudice cioè la figura super partes, quello a cui si affiderà il giudice per la sentenza e il medico dell'inps , qui dopo avere risposto alle domande di rito il perito si rivolge al mio medico legale e con in mano le mie tac dice : certo che questi oncologi esagerano con questi accertamenti, questi tra poco si illumineranno tutti". "Questi" saremmo noi malati oncologici, ed evidentemente in questo ambiente la prevenzione su noi malati particolari non è molto considerata........ e questo commento è stato fatto da uno che dovrebbe essere al di sopra delle parti! Non ha neanche considerato che se mi si scoprisse un ritorno di malattia dovrei solo sperare che sia operabile perchè non ho armi per combattere.
Io so solo che hanno vinto le lacrime ed il dolore per la mortificazione nel sentire come conta poco la nostra vita. Io sono stata credulona a fare questa richiesta di revisione, ma il rispetto non è dovuto lo stesso? Scusate lo sproloquio , ma se vi dovesse capitare di pensare di domandarvi se è il caso affrontare l'inps per essere aiutate in questi periodi così importanti della vostra vita valutate bene e preparatevi, diffidate anche di chi si presenta come il risolutore dei vostri problemi . Questa illusione mi costerà quasi 2000,00 euro di cui 200 di mazzetta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Lun 20 Mar 2017, 22:14

Micia, non ho parole veramente per commentare questa schiezza, questa persona è veramente un lurido verme, sono schifata da questo atteggiamento da parte loro che non sanno veramente cosa vuol dire combattere il cancro ed avere tutto quello hai avuto e passato tu cara Micia.
Io solitamente sono una buonista e cerco sempre di mediare per trovare la tranquillità ma in questi casi mi piacerebbe provassero un pochino quello che hai passato tu.

un abbraccio grande per una grande donna!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4299
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mar 21 Mar 2017, 16:12

Lauretta, io sono disgustata e lo sai, visto che ho condiviso questa storia sul mio profilo fb per dargli visibilità. Oltre alle parole veramente offensive e umilianti che sono state spese nei tuoi riguardi, sono scandalizzata dalla richiesta esplicita di una bustarella e mi viene da pensare che se la bustarella fosse stata elargita anche agli altri componenti del team tu oggi avresti la tua misera pensione di 280 euro mensili...
Che schifo!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Gio 23 Mar 2017, 07:54

Ragazze sto smaltendo la frustrazione, di certo credo proprio che sia tempo di alzare la testa e non tenerci dentro queste situazioni, non certi o meglio non solo perché non viene riconosciuto un aiuto economico, ma per il modo in cui veniamo trattate da medici che dovrebbero avere se non altro la sensibilità di capire le difficoltà di chi è ammalato. Richiedere di andare a visita senza trucco o presentandosi sciatte come se la sola malattia certificata non bastasse dimostra quanto è sbagliato il metro di valutazione. L'oggettività deve essere il cardine e la sensibilità (magari il minimo sindacale) deve essere la base su cui basare una visita legale.
Comunque ho deciso che andrò anche io a pagare l'avvocato e li dirò chiaramente cosa ho nel cuore, non servirà a loro a me si.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4299
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Gio 23 Mar 2017, 08:20

Hai ragione, Laura. E' tutto sbagliato... Sad 
E' un'ingiustizia che brucia dentro e ci fa sentire come dei Don Chisciotte  ._.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
candycandy
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 22.09.14
Località : roma

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Gio 23 Mar 2017, 14:40

Salve Micetta, non ho parole  ma tante parolacce inc.. inc.. inc.. inc..
Essendo credente non auguro male a nessuno,  ma   almeno  l'inferno  quello sì!!!!
A presto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mar 28 Mar 2017, 09:37

Candy neanche io ho mai augurato il male, ma ti assicuro che vorrei con tutto il mio cuore che tutta quella gente che "lavora" con noi che combattiamo la malattia avesse una marcia in più, la sensibilità di capire il disagio che di certo non è un rossetto o il cercare di avere un decoro che nega il male. Poi sono certa che se scambiassero i ruoli sarebbero i primi a pretendere tutte le agevolazioni possibili e immaginabili e Cosa accadrebbe se trovassero di fronte a loro gente con la stessa insensibilità ?

Ieri ho avuto una giornata piena solito isolamento internet e solita solitudine, Jack in questo periodo ha molto da fare a Roma per cui rientra tardi ed è veramente stanco. Fortuna che ci sono buone giornate di sole per cui le mie piantine occupano la mente. Ho fatto le analisi per i controlli con l'oncologo il 7 aprile . Questa notte non ho dormito perché a cena ho mangiato un assaggio di agretti ( che adoro) ma che non potrei mangiare, ho pagato salato però ne è assolutamente valsa la pena. occhiolino
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Gio 30 Mar 2017, 22:14

Micia hai perfettamente ragione quando dici di dover rialzare la testa, effettivamente è l'unica cosa da fare per non torturarsi l'anima.
mi spiace per le tue giornate in solitudine da internet e da Sauro, sarà il periodo così anche il mio arriva a casa tardi, mi riduco a mangiare alle 21 se va bene, ma sarà il periodo.
Senti mi spieghi cosa sono quello che hai mangiato e poi non hai digerito? immagino un piatto romano.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
danielita
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 4299
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 48
Località : Magenta

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 31 Mar 2017, 09:12

Nemila, gli agretti sono anche chiamati "barba di frate" e sono buonissimi. Sono una verdura primaverile che si trova solo in questo periodo ma reperibile in tutti i supermercati. Sono buonissimi sbollentati (pochissimi minuti) e conditi con olio e limone. Ecco una foto


Vedi anche http://www.alimentipedia.it/agretti.html

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Ven 31 Mar 2017, 10:14

Grazie Dani di aver messo anche la foto, io adoro gli agretti, ma per me le verdure sono proprio off limits per cui ho pagato caro il peccato di gola! Ieri ho ritirato le analisi che mi serviranno per la visita oncologica del 7, sono andate bene anche se I soliti valori del fegato sono triplicati come sempre. Ma ci sta tutto quindi ieri ho festeggiato con una bella pizza!! Poi oggi ritorno a Crema di zucca e pappette non importa anche questo serve per poi permettermi di fare sforature quando merita! Questa è la mia normalità, diciamo che l'ho accettata perché mi sento bene.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 02 Apr 2017, 12:06

Grazie per la spiegazione, sai che non ci ho mai fatto caso a questa verdura? adesso quando andrò a fare la spesa proverò a comprarla e a farla come mi avete spiegato, io adoro la verdura e una novità è sempre ben accetta.
Micia la pizza è veramente un alimento graditissimo e ci sta, per una volta uno strappo lo puoi fare e poi oggi tornerai alle tue zuppe.

Buona domenica bella signora
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Solare57
fiorellini
fiorellini
avatar

Messaggi : 846
Data d'iscrizione : 02.11.12
Età : 59
Località : aversa

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Dom 02 Apr 2017, 20:15

ciao miciaaaaaaaaaaaaa un baciotto come dici tu e un abbraccio forte forte

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mar 04 Apr 2017, 08:36

Ragazze che rinco che sono! Non faccio che prepararmi per la visita oncologica del 7 aprile e non mi sono accorta che è VENERDÌ !!!
Non sono pronta mentalmente, mi serviva un'altra settimana occhiolino .
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Nemila
staff
staff
avatar

Messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 28.10.12
Età : 48
Località : Piacenza

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mar 11 Apr 2017, 22:06

Micia come stai? ti sei persa tra le tue piante e fiori?

occhiolino
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
micetta2012
Fondatore
Fondatore
avatar

Messaggi : 8215
Data d'iscrizione : 21.10.12
Età : 56
Località : Sezze

MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   Mer 12 Apr 2017, 08:22

Eccomi ci sono, ho avuto la notizia che a Pasqua verranno da noi mia sorella con degli amici, miei ragazzi, la figlia e la madre ed il compagno di Jack quindi ho dovuto attrezzare casa per ospitare tutti.
Questa cosa da una parte mi fa molto felice dall'altra mi intristisce perché faccio tanta fatica a fare e mi fa sentire un vero catorcio.
Lo stress ovviamente si riversa sul rapporto con Jack e quindi litighiamo, d'altra parte quando ci sta bisogno di comprensione allo stato puro lui entra nel mondo dei bisonti..........
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: micetta2012 - micetta si racconta   

Tornare in alto Andare in basso
 
micetta2012 - micetta si racconta
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 22 di 26Vai alla pagina : Precedente  1 ... 12 ... 21, 22, 23, 24, 25, 26  Seguente
 Argomenti simili
-
» micetta2012 - micetta si racconta
» micetta2012 UNO - micetta si racconta
» micetta2012 DUE - micetta si racconta
» Come insegnare a soffiare il naso in caso di autismo? Una utente Asperger racconta la propria esperienza..
» micetta2012 - già micetta2011

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
tumore al seno unite si può :: LE NOSTRE STORIE E NON SOLO - SEZIONE PER RACCONTARCI E CONDIVIDERE :: VI PARLO DI ME (le storie dei fiori del nostro giardino) -
Andare verso: